Eyaculacione Retrograda

Eyaculacione Retrograda

L’eiaculazione retrograda é l’ingresso dello sperma nella vescica al posto di uscire per la uretra, durante la eiaculazione, per tanto gli spermatozoi si concentrano nell’urina invece che nell’eiaculato. Questo disturboè relativamente poco comune e può presentarsi di forma parziale o totale.

La eiaculazione retrograda può generarsi per varie cause:

  • Per chirurgia previo di prostata o uretra.
  • Diabete
  • Cura con farmaci che vengono utilizzati per controllare l’ipertensione e alcuni che colpiscono lo stato animico.

La presenza di seme dentro la vescica é inoffensiva poiché si mescola con la orina e viene espulsa durante la normale minzione. Gli uomini con diabete oppure quelli ai quali gli é stato effettuato una chirurgia tracto, presentano un più alto rischio nello sviluppare questa condizione.

I sintomi di questo trastorno sono, principalmente, l’assenza totale oppure parziale di spermatozoi nell’eiaculato, che quindi causa infertilità più o meno grave, di conseguenza la diminuzione del volume dell’eiaculato e una orina torba dopo dell’orgasmo.

Se l’eiaculazione retrograda é prodotta da medicinali, la sospensione di questi ultimi, potrebbe restaurare il funzionamento normale. Nel caso della chirurgia e del diabete non può essere modificato.

Le coppie con questo tipo di problema richiedono un trattamento speciale: oltre ad un trattamento previo del paziente a base di bicarbonato sodico, si raccoglie la totalità della urina, tra l’eiaculazione, che viene trattato in modo controllato in laboratorio con il fine d’ottenere il maggior numero possibile di spermatozoi con una mobilità ed una morfologia ottima. In seguito, e dipendendo dalla qualità spermatica ottenuta, si procederà all’inseminazione artificiale (IAC) o, in altri casi, a (FIVc o ICSI), essendo le percentuali di esito simili a qualsiasi tipo di riproduzione assistita con sperma di eiaculato.

Diseño web: Limón Publicidad